Questo sito utilizza cookie

propri e di terze parti, per il funzionamento e la raccolta di dati anonimi sulle visite. Proseguendo si accetta l'uso dei cookie. Per dettagli e rifiuto dei cookie clicca qui

Approvo
Non mostrare più

Aggiornamento professionale obbligatorio soci 2015

Corso di aggiornamento soci

L’aggiornamento professionale 2015, a cui i soci di PSINE sono vincolati, si svolgerà il 26-27 settembre 2015 con tema "DAL  CORPO STRUMENTO AL CORPO CHE APPRENDE: PSINE TAPE, DSA E BES". L' incontro di formazione continua è rivolto specificamente ai soci di PSINE, ma è aperto anche ad eventuali interessati. Vedi tutte le informazioni qui

Teorie e pratica nella conduzione. Dal dire al fare

Teorie e pratica nella conduzione.

Le ultime due lezioni del master in psicomotricità neurofunzionale di Vimercate hanno visto tutti i partecipanti esercitarsi nell’applicazione della metodologia.Ognuno ha definito il proprio gruppo di ipotetici utenti in funzione delle tappe dello sviluppo psicomotorio e ha precisato lo scopo della propria attività per poi mettersi alla prova nella conduzione dell’attività stessa.

Leggi tutto...

Aggiustamento e "Polka Puntata"

polka puntata

Schema Corporeo - Rappresentazione Mentale - Aggiustamento e "Polka Puntata"
<<Il percorso guidato da Elena Simonetta ci ha portato, attraverso un momento esperienziale molto intenso, a mettere in scena una figura di polka.

Leggi tutto...

Un titolo per ogni lezione...

formazione del gruppo

..."Abbiamo studiato il cervello con il cuore" "La funzione di aggiustamento è l'inno dell'educare". Le ultime due lezioni del master di Genova sono state condotte dalla dottoressa Elena Simonetta e dal professor Eugenio Lombardi. Nel primo incontro abbiamo avuto l'opportunità di studiare il sistema nervoso centrale, scoprendo tutte quelle connessioni necessarie per comprendere come la psicomotricità neuro funzionale fondi il suo impianto teorico e metodologico nella conoscenza scientifica del corpo umano a livello neurologico. Nel secondo abbiamo trattato la relazione del sistema nervoso con l'impianto metodologico, in particolare la struttura dello schema corporeo; le informazioni cominciano a prendere forma, perché in entrambe le lezioni il tutto si è sperimentato in palestra, e l'esperienza corporea lascia una traccia profonda e significativa anche sul piano emotivo.

Leggi tutto...

Il giardino delle sorprese e "l'intoppo" cognitivo

il giardino delle sorprese

Il 28 marzo 2015 a Vimercate si è svolta la terza lezione del  Master "Sanatoria".
<<Complice una splendida giornata di sole, Moreno ha condotto parte della lezione in giardino. Un giardino in apparenza "spoglio"ci ha permesso di riflettere sul nostro approccio eccessivamente cognitivo che comporta cecità percettiva e mutismo emotivo. Le esperienze successive hanno lasciato spazio all'espressione corporea, a libertà nell'espressione di emozioni e sentimenti. E quasi per magia, nonostante l'evidente stanchezza, a un recupero del tono e del sorriso! Grazie Moreno>>. E' così che in poche righe la tutor del corso ci "racconta" l'atmosfera dell'incontro.