Questo sito utilizza cookie

propri e di terze parti, per il funzionamento e la raccolta di dati anonimi sulle visite. Proseguendo si accetta l'uso dei cookie. Per dettagli e rifiuto dei cookie clicca qui

Approvo
Non mostrare più

La didattica al centro della 3a lezione del Master di Genova

Palestra Caffaro

Sabato 7 febbraio si è svolto il terzo incontro del Master Psine a Genova nell'Istituto Comprensivo statale di Certosa sul tema della "Didattica in relazione alla Psicomotricità Neurofunzionale". La didattica viene definita noumeno e fenomeno in quanto raccoglie tutte le istanze della metodologia neurofunzionale e viene agita fedelmente, attraverso il lavoro osservativo e riflessivo del docente; la didattica si esprime con una metodologia che guarda al "come" ovvero alla qualità della relazione che si instaura fra docente e discenti.

Leggi tutto...

15 febbraio 2015 - Psine compie due anni

Compleanno Psine

Il 15 febbraio di due anni fa nasceva PSINE Associazione Europea Psicomotricisti Neurofunzionali.

Tre Master di Formazione professionale in psicomotricità neurofunzionale sono già stati avviati, altri sono in corso di definizione e si è svolto il primo corso di Aggiornamento professionale obbligatorio per i soci.

 Come ha augurato un socio "Cento di questi giorni Psine!"

 

 

 

 

La psicomotricità neurofunzionale alla School of Management dell’Università degli Studi di Bergamo

Tesi di Jean Le Boulch

La School of Management dell’Università degli Studi di Bergamo invita la dott.Elena Simonetta a tenere una lezione del Master di 1° livello in psicomotricità integrata nei contesti educativi. L’invito, dice il tutor del corso, è rivolto alla dott.Elena Simonetta quale esperta e studiosa del metodo Le Boulch. La lezione “La psicocinetica o psicomotricità neurofunzionale di Jean Le Boulch” ha illustrato i principi di questa scienza umana applicata ad un’aula attenta e partecipe. “La psicomotricità neurofunzionale è una metodologia, un processo. Lo psicomotricista neurofunzionale sa affrontare ed attivare il processo di sviluppo delle funzioni psicomotorie. Non ci sono soltanto degli strumenti predefiniti, come giochi ed esercizi, ma una metodologia che permette di leggere qual è lo sviluppo delle funzioni psicomotorie tramite l’osservazione della persona e di aiutarla a trovare il proprio modo di svilupparsi e di migliorarsi. Al centro del nostro lavoro c’è la persona che è il fine, tutto il resto è strumento.”

Leggi tutto...

Master breve per il riconoscimento della professione di Psicomotricista Neurofunzionale

b_200_150_16777215_00_images_news_lastcall.png

Sta per incominciare il MASTER BREVE per il riconoscimento della professione di Psicomotricista Neurofunzionale dedicato a coloro che la stanno già praticando, che ne hanno esperienza diretta e che vorrebbero vedere riconosciuta la propria professione. Il master breve che ha il curioso nome di Sanatoria sta per avviarsi con un buon numero di esperti che affineranno le loro competenze e metteranno alla prova le proprie abilità. A fine percorso un esame verificherà le loro capacità e, se vorranno, li ammetterà all’albo professionale di PSINE. Le iscrizioni sono ormai chiuse, ma se vuoi informazioni scrivi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Non sei sicuro che questo percorso potrebbe interessarti? Forse partecipare come uditore alla prima lezione ti aiuterebbe a decidere? Contattaci...

Open day il 17 gennaio a Genova

La palestra dell'istituto Certosa

La nuova edizione del Master in Psicomotricità Neurofunzionale introduce la novità di un Open day il 17 gennaio 2015.

Sabato 13 dicembre è iniziata una nuova edizione del Master in Psicomotricità Neurofunzionale a Genova presso l’Istituto Comprensivo Statale Certosa. Ha aperto il master il prof.Eugenio Lombardi, ricordando Carlo Fazi, recentemente scomparso, grande formatore

Leggi tutto...